31.12.2015

Bacini per l'acqua potabile in Nuova Zelanda: ok al Dermabit Extra

Importante riconoscimento per il Dermabit Extra Casali che ottiene l'approvazione Branz come impermeabilizzante per i bacini di raccolta dell'acqua piovana da destinare ad acqua potabile tramite il processo di purificazione. Il prodotto, già approvato per l'impermeabilizzazione in edilizia dall'organismo neozelandese che stabilisce la conformità alle normative vigenti nell'area di Australia e Nuova Zelanda dei materiali e dei sistemi destinati all'industria edile, acquisisce un ulteriore importante plus che ne fa un impermeabilizzante sicuro e di qualità. La nuova approvazione, infatti, assume una rilevanza ancora maggiore in relazione al fatto che nelle aree di Australia e Nuova Zelanda si registra una notevole diffusione dei processi di purificazione realizzati nelle centrali collegate ai bacini di raccolta dell'acqua piovana.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info