31.12.2015

Lusso ed ecocompatibilità: Dermabit Extra sul tetto del Sudima Hotel di Auckland

Nuova referenza prestigiosa ed ecologicamente all'avanguardia per Casali. L'Hotel Sudima, un 4 stelle Superior con 153 stanze di Auckland, in Nuova Zelanda, è stato realizzato con l'impiego dei prodotti Enduring Quality della Divisione Membrane: CASALI DERMABIT Extra ardesiato bianco, per l'impermeabilizzazione dell'intero edificio, Eradix 40180 per la protezione antiradice e i prodotti accessori per il completamento del pacchetto di copertura. Progettato secondo I più alti standard ecologici, l'hotel è provvisto di un sistema di impermeabilizzazione – 2mila mq circa - composto dalla membrana di ultima generazione CASALI Dermabit Extra a base di polimeri APAO privi di tossicità, e dalla innovativa tecnologia per il controllo della tenuta all'acqua ILD EFVM. Un sistema sicuro, affidabile e garantito per 20 anni. La scelta è ricaduta sul CASALI Dermabit Extra auto protetta con ardesia bianca per le caratteristiche di elasticità, stabilità e durevolezza nel tempo, oltre al notevole campo termico d'esercizio (-20°/+150°) e per la composizione completamente atossica - certificata Branz – che non contamina l'acqua. Inoltre l’autoprotezione in ardesia bianca, abbattendo il gradiente termico sul manto, garantisce un’ottima resistenza ai raggi UV che risultano molto intensi in Nuova Zelanda a causa del posizionamento del Paese nella parte meridionale dell'emisfero australe. Il pacchetto di copertura è stato completato con la membrana Eradix 40180 che assicura una efficace azione di tenuta alle infiltrazioni d'acqua e una totale resistenza alle perforazioni delle radici (è certificata F.L.L. Secondo le norme DIN tedesche). Affidabilità e qualità si confermano i punti di forza dei prodotti Casali che sono in grado di soddisfare i requisiti di progetto anche più esigenti e complessi, mantenendo resistenza e risultati di alto livello nel lungo periodo.

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info